spaghetti integrali con sughetto di pomodoro e speck

_MG_2849modificataA volte ci sono storie belle da raccontare. Non dico una cosa così strana se ripeto quanto questo mondo sia sempre più complicato e fatto di persone che basano le proprie vite fissandosi su problemi poco importanti che paiono sempre la cosa più urgente. Il condominio è spesso il ricettacolo di queste piccole nevrosi. Io lo so bene, purtroppo. Ma stasera vi racconto una storia di condominio fatta di sorrisi, convivialità ed iniziative intelligenti. Abito in un palazzo costruito pochi anni fa. Abbiamo uno spazio esterno adiacente dove c’è un giardino e un’area per i bambini. Alcune mamme dello stabile hanno pensato ed organizzato un aperitivo per ieri sera. Tutti invitati con un volantino molto carino nelle caselle della posta. Ognuno ha portato qualcosa: torte salate, affettati, pane fresco, insalata di riso, pasta fresca, torte e biscotti. Io, tornata tardi dal lavoro, sono però riuscita a preparare uno dei miei cavalli di battaglia: la torta morbida al cioccolato fondente (presto vi darò la ricetta). Ho ricevuto un sacco di complimenti e qualcuno mi ha fatto promettere di prepararla per il suo prossimo compleanno. La cosa bella è stata l’allegria di un gruppo di persone che, in fondo, si conoscono poco pur vivendo uno attaccato all’altro. Sono tornata a casa sentendo il piacere di una volta dello stare insieme tra vicini di casa, quando ci si conosceva tutti e si affrontavano i problemi senza bisogno di riempirsi la bocca di rabbia o paroloni. Il mondo è difficile perché le persone sono complicate. Se scegliamo la semplicità, scegliamo di vivere meglio, di sorridere di più. Ammiro chi ha preso questa iniziativa. Ieri sera abbiamo proprio riso e scherzato tra amici e in molti hanno iniziato a darsi del tu. Queste sono piccole e vere soddisfazioni di vita metropolitana….

La mia ricetta di oggi è una delle mie preferite in assoluto. Si tratta di un primo, una rarità per me. Mi hanno fatto notare che scrivo poco di primi. E ‘ vero, lo ammetto. Il problema è che cucino principalmente alla sera, dopo il lavoro e difficilmente mangio il primo a cena. Ecco svelato il mistero ma con questa ricetta sono certa di farmi perdonare per questa mancanza: Spaghetti integrali con sughetto di pomodoro e speck

Ingredienti: spaghetti integrali (o normali..come preferite), olio evo, aglio rosso, polpa di pomodoro (io ho usato la Mutti), speck, peperoncino, prezzemolo, sale.

Procedimento: mettere a bollire dell’acqua salata in una pentola capiente. In una piccola casseruola far scaldare uno spicchio di aglio rosso. Aggiungere la polpa di pomodoro e salare. Tagliare a listarelle alcune fette di speck. Aggiungerle al pomodoro unitamente al peperoncino e lasciare cuocere per circa 10 minuti. Quando l’acqua bolle, versare gli spaghetti e lasciar cuocere al dente. Scolare la pasta e condire con il suhetto. Terminare il piatto con il prezzemolo appena tritato.

Soundtrack:  https://www.youtube.com/watch?v=vBJtS3IhwCY

keep in touch and keep cooking

_MG_2851modificata _MG_2848modificata _MG_2843modificata _MG_2840modificata

Annunci

Tag:, , , , , , , , ,

Categorie: Home

Iscriviti

Iscriviti al nostro feed RSS e ai nostri profili sociali per ricevere aggiornamenti.

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Gingerella La Dolce

"Se non hanno pane, che mangino brioches" Cit. Maria Antonietta

COOKINGSULLENUVOLE

Cucinare è Vita

She Loves Autumn

A Beauty Blog

Cuoca in prova

nata per vivere in un mondo di burro e zucchero

Gio. ✎

Avete presente quegli scomodi abiti vittoriani? Quelli con la gonna che strascica un po' per terra, gonfiata sul di dietro dalla tournure? Quelli con i corsetti strettissimi e i colletti alti che solleticano il collo? Ecco. Io non vorrei indossare altro.

PANEDOLCEALCIOCCOLATO

Cucinare è Vita

Note di Cioccolato

Cucinare è Vita

Ribes e Cannella

Cucinare è Vita

Due bionde in cucina

Cucinare è Vita

Cucinare è Vita

Miss Becky's Cottage

Cucinare è Vita

Mon petit bistrot

Cucinare è Vita

Quinto Senso Gusto

Cucinare è Vita

Pane, burro e alici

Cucinare è Vita

Luca Centurelli

fotografia, siti internet, grafica: Ancona, Marche

Diario di una mamma "in corriera"

Pendolando tra casa, asilo, ufficio e fornelli

Ascolta i sapori

Questa pagina e' un omaggio a chi mi ha fatto amare la cucina, i sapori di una volta, la qualita' e la ricerca, la passione, e qualche colpo di testa!

Sweet Sweet House

...cosa pasticcio fra le quattro mura della mia Sweet Sweet House

La Sphiga di Grano

Piccolo manuale di sopravvivenza alla celiachia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: