Archivi delle etichette: vino bianco

Vita e finferli

_MG_3646modificataSerate come queste mi ricordano quanto sia bella la vita.  Vita fatta di giornate di lavoro interminabili, di impegni fitti non rimandabili e di sorrisi sinceri. Una vita di parole e riflessioni, di domande invadenti ma anche discrete e delicate. Una vita di emozioni anche per occasioni che non ti riguardano direttamente. Una vita di corse all’ultimo respiro e di lunghi silenzi ricercati. Una vita lontana da alcune persone, non per mancanza di affetto ma per il bene di tutti. Una vita vicina ad altri per non poterne fare a meno, con l’entusiasmo della prima volta. Una vita di cambiamenti che non si possono gestire e che non si dovrebbero nemmeno programmare. Una vita di viaggi fatti per scoprire, quando invece la scoperta  è sempre dentro di noi. Una vita di ricerca, perché non riusciamo a smettere di cercare qualcosa. Una vita di obiettivi e sogni, che poi forse, non andiamo neanche a cercare. Una vita di gioie e dolori, perché per quanto cerchiamo di gestirli al meglio, si presentano sempre senza suonare il campanello. Una vita fatta di cambiamenti perché fanno bene e aiutano a non dare nulla per scontato. Una vita fatta di cibo, perché è un piacere irrinunciabile. Una vita fatta di passioni, perché ognuno abbia la sua. Una vita fatta di racconti, perché c’è sempre una storia da raccontare….

Ho il desiderio di accompagnarvi nel week end con leggerezza: finferli trifolati

Ingredienti: finferli freschi, aglio, olio evo, vino bianco, prezzemolo, sale

Procedimento: pulire delicatamente con un panno i finferli. Tagliarli grossolanamente. In una pedella lasciar scaldare un filo di olio con uno spicchio d’aglio in camicia, aggiungere i finferli e dopo un minuto aggiungere del vino bianco. Lasciare sfumare il vino e portare i funghi fino alla cottura a fuoco lento. Condire con sale e prezzemolo fresco tritato. Eliminare l’aglio e servire caldi. Ottimi su crostini, come contorno e per condire una pasta.

Soundtrack:https://www.youtube.com/watch?v=yvfC7bJNjVE

keep in touch and keep cooking.

_MG_3611modificata _MG_3627modificata _MG_3645modificata

Annunci

Collisioni Festival e risotto ai funghi porcini

_MG_3418modificataBuon lunedì a tutti! Avete presente quando alcune cose accadono per caso, senza che te le aspetti? L’acquisto di un coupon fatto in una domenica di inizio primavera si è rivelato un corto week end di esperienze con il quale ho potuto nutrire occhi e mente.
Un agriturismo di Sommariva del Bosco ha dato inizio alle danze e ha ospitato me e le mie compagne di viaggio nella notte di venerdì. Poche ore prima abbiamo scoperto che a Barolo era in corso Collisioni Festival:
quattro giorni di incontri e concerti non-stop nelle piazze del paese circondato dalle colline delle Langhe. Le strade diventano un palcoscenico naturale con conferenze, interviste, dibattiti e concerti continui. Come ospiti, premi Nobel, registi, scrittori, giornalisti ed artisti di grande fama. La dimensione ravvicinata ed informale permette di creare un dialogo costante con il pubblico. Le piazze sono un susseguirsi di eventi; la cornice delle vigne storiche dei cinque “grandi crus” del vino Barolo rendono il tutto ancora più magico e suggestivo. Ho scoperto che Collisioni è il più grande Festival di letteratura e musica del Piemonte, organizzato grazie al sostegno della Regione e degli Assessorati alla Cultura e al Turismo piemontesi. Per me una vera rivelazione. Inutile dire che tra i concerti di Piero Pelù, Elisa e Mario Biondi ho assaggiato dei Barolo e dei Barbaresco eccellenti accompagnati da degustazioni di formaggi locali da far girare la testa. Non mancherò l’anno prossimo; intanto oggi è l’ultimo giorno e il programma della giornata è meraviglioso. Chi fosse in zona, non si faccia scappare questa occasione. Non ve ne pentirete: parola mia!!! http://www.collisioni.it

In Valtellina come in Trentino pare ci siano già i porcini. La strana estate che abbiamo regala anche questi frutti. Potevo non approfittare di un dono di questa portata (la mamma è sempre la mamma) ? Ecco allora un risottino semplice: risotto ai funghi porcini.

Ingredienti: funghi porcini, riso carnaroli, brodo vegetale (sedano, carote, cipolla), scalogno, parmigiano, 1 noce di burro, vino bianco, sale, olio evo.

Procedimento: preparare il brodo vegetale con acqua, verdure e un pizzico di sale. Lasciare appassire in una casseruola a bordi alti lo scalogno con un filo di olio evo insieme ai porcini puliti bene con un panno e tagliati finemente. Aggiungere il riso (2 pugni a persona circa) e lasciare tostare per un minuto circa. Aggiungere quindi il vino e lasciar sfumare lentamente. Coprire quindi con il brodo e lasciare che il riso cuocia continuando ad aggiungere il brodo non appena si asciuga. Portare a cottura il riso continuando ad aggiungere il brodo a seconda della necessità. Mescolare continuamente per evitare che il riso attacchi alla pentola. Una volta raggiunta la cottura aggiungere il parmigiano e mescolare bene. Aggiungere la noce di burro e lasciare coperto per circa un minuto. Mescolare ancora e servire caldo.

Con questo tempo strano non ci sta male per niente. Buona settimana a tutti!

Soundtrack:https://www.youtube.com/watch?v=e1Z3gHcASDw

keep in touch and keep cooking.

_MG_3420modificata _MG_3422modificata _MG_3432modificata _MG_3433modificata

Gingerella La Dolce

"Se non hanno pane, che mangino brioches" Cit. Maria Antonietta

COOKINGSULLENUVOLE

Cucinare è Vita

She Loves Autumn

A Beauty Blog

Cuoca in prova

nata per vivere in un mondo di burro e zucchero

Gio. ✎

Avete presente quegli scomodi abiti vittoriani? Quelli con la gonna che strascica un po' per terra, gonfiata sul di dietro dalla tournure? Quelli con i corsetti strettissimi e i colletti alti che solleticano il collo? Ecco. Io non vorrei indossare altro.

PANEDOLCEALCIOCCOLATO

Cucinare è Vita

Note di Cioccolato

Cucinare è Vita

Ribes e Cannella

Cucinare è Vita

Due bionde in cucina

Cucinare è Vita

Cucinare è Vita

missbeckyscottage

Cucinare è Vita

Mon petit bistrot

Cucinare è Vita

Quinto Senso Gusto

Cucinare è Vita

Pane, burro e alici

Cucinare è Vita

Luca Centurelli

fotografia, siti internet, grafica: Ancona, Marche

Diario di una mamma "in corriera"

Pendolando tra casa, asilo, ufficio e fornelli

LaCUCINAdiLUX

Il Crohn si può prevenire e sconfiggere

Ascolta i sapori

Questa pagina e' un omaggio a chi mi ha fatto amare la cucina, i sapori di una volta, la qualita' e la ricerca, la passione, e qualche colpo di testa!

La Sphiga di Grano

Piccolo manuale di sopravvivenza alla celiachia